Dedicato a me di TENA
Home Pavimento pelvico Manteniamo in forma il pavimento pelvico. In ogni fase della vita.

Prendiamoci cura del nostro pavimento pelvico

ll pavimento pelvico ha la funzione di contenere uretra, vescica, intestino e utero femminile, per questo è importante che mantenga tono ed elasticità. Questa complessa struttura muscolare risulta di grande importanza durante tutta la vita della donna.
Avere poca consapevolezza e una sbagliata percezione del proprio perineo potrebbe portare, anche in gioventù, ad avere una ridotta capacità di provare piacere durante i rapporti sessuali. Col passare del tempo, poi, soprattutto col subentrare della menopausa, attraversiamo diverse trasformazioni fisiche, ormonali e psicologiche che si riflettono anche sulla salute del pavimento pelvico. Una scarsa dimestichezza con esso significa incorrere in una progressiva e inevitabile perdita di tonicità, sensibilità e controllo del tessuto muscolare pelvico. Troppo spesso ci si accorge di questa parte del corpo in momenti critici della propria vita come la menopausa, appunto, o nel post parto, quando molte neo-mamme si trovano a fare i conti con fastidiosi problemi di incontinenza. E, infine, alcune donne che hanno avuto da sempre incontinenza si trovano ad affrontare il prolasso pelvico.

Presa di coscienza, rinforzo e…a tutta salute!

Preveniamo questi fastidi prendendoci cura del pavimento pelvico a tutte le età, senza aspettare di dover arginare i danni. Innanzitutto individuiamo i muscoli giusti. Proviamo a farlo quando andiamo in bagno, arrestando il flusso di urina: i muscoli utilizzati per fare questo minimo sforzo sono quelli coinvolti negli esercizi ad hoc per il rafforzamento del tessuto pelvico. Contraiamo questi muscoli, dunque, come se si stringessero e si sollevassero verso l’interno del corpo. Eseguiamo gli esercizi contraendo e mantenendo i muscoli pelvici per uno-due secondi; progressivamente aumenteremo la durata fino a 10 secondi. Questo tipo di movimento aiuta a capire di quali muscoli stiamo parlando.
Una volta che abbiamo preso coscienza del nostro pavimento pelvico, possiamo passare a rafforzare tali muscoli. Gli esercizi adatti al nostro organismo e alla nostra età vanno concordati col nostro medico specialista e servono a migliorare il nostro benessere, ridandoci padronanza del nostro corpo, ravvivando la sessualità. In questo modo, nelle diverse età, riusciamo a sentirci noi stesse, in armonia col nostro organismo.

Il pavimento pelvico e il sesso

Molte di noi non sanno che possiamo migliorare la nostra sfera sessuale attraverso una buona ginnastica intima. Spesso, infatti, non si pensa che le sensazioni di eccitazione e piacere, così come la possibilità di avere orgasmi appaganti, siano correlate anche alla nostra capacità di percepire la pelvi e di saper muovere i suoi muscoli. Il piacere diffuso e un orgasmo più intenso sono raggiungibili anche da una muscolatura pelvica forte. Se manteniamo i muscoli vaginali tonici avremo maggiore intensità delle sensazioni provate mentre si fa l’amore.
Per questo, le tecniche di attivazione, rilassamento e percezione della muscolatura del pavimento pelvico sono di grande aiuto. In ogni fase della nostra vita.

Articoli simili

z