Dedicato a me di TENA
Home Menopausa Preparati per la menopausa

Preparati per la menopausa

Come tutte sappiamo bene quando arriva la menopausa, la fase nella quale le nostre ovaie smettono di produrre estrogeni, si manifestano una serie di cambiamenti fisici che impattano su molti aspetti della salute. Tra gli altri cambiamenti, il nostro pavimento pelvico, che probabilmente ha già sofferto nel corso della vita alcuni danni a seguito della gravidanza, del parto o del sovrappeso, si indebolirà ancora di più a causa del deficit ormonale. Per questo motivo, spesso, i sintomi di perdite urinarie o prolasso genitale compaiono proprio in questa tappa della vita di una donna.

Per questo motivo è molto importante insistere sulla prevenzione durante la fase riproduttiva. Se non ci siamo prese cura di noi stesse e non abbiamo riabilitato adeguatamente il nostro pavimento pelvico in precedenza, all’arrivo della menopausa compariranno una serie di sintomi collegati all’incontinenza o alla sessualità, come ad esempio fastidi pelvici che avrebbero potuto essere ridotti al minimo in anticipo.

Per prenderti cura del tuo pavimento pelvico in questa fase devi ridurre il sovrappeso e curare la stipsi

Iniziare il prima possibile a praticare esercizi destinati a rafforzare la muscolatura del pavimento pelvico è una decisione intelligente. Ogni giorno prenditi alcuni minuti per effettuarli. Può essere prima di dormire, mentre sei al lavoro o quando stai viaggiando sui mezzi pubblici. Qualsiasi luogo va bene per far sì che la tua muscolatura pelvica torni a recuperare il suo tono.

Allo stesso modo, assumiamo soia per ridurre le vampate o prodotti caseari per prevenire l’osteoporosi; è importante ricordare che per prendersi cura del proprio pavimento pelvico in questo periodo della vita bisogna diminuire il sovrappeso e fare attenzione alla stipsi.

Dall’altro lato, è importantissimo non saltare nessuno dei controlli ginecologici annuali. Dobbiamo raccontare apertamente al nostro ginecologo tutto ciò che ci preoccupa in merito ai rapporti sessuali, alla secchezza vaginale, alle perdite di urina o di gas, se presenti. Esistono cure e non dobbiamo disperarci: dobbiamo solo imparare a cercare la soluzione.

Articoli simili

z