Dedicato a me di TENA
Home Sesso Sessualità over 70, la miglior testimonial è Jane Fonda.

Avere oltre 70 anni, tanta voglia di viaggiare, fare sport, utilizzare la tecnologia e… vivere una nuova giovinezza sessuale! Oggi anche noi possiamo vivere la nostra “seconda giovinezza” in piena libertà senza vergogna, prendendo esempio da una vera star. Jane Fonda è un esempio di questo spirito che rende gli “anziani” consapevoli di poter vivere il sesso bene e con romanticismo.

“Ho 77 anni e sarei triste senza sesso…” afferma la bellissima attrice americana che rincorre il suo equilibrio psicofisico riscoprendo un’energia sessuale invidiabile.

Prendiamo allora spunto da lei, bella e sicura di sé nonostante un’età considerata “avanzata” per vivere con entusiasmo la nostra sessualità!

Da un punto di vista fisico le donne più mature conoscono meglio il loro corpo, sanno cosa vogliono e non hanno paura di chiederlo. Smettiamo di nascondere quello che ci piace e quello che non ci piace dedicandoci a noi stesse: sveliamoci al partner con sincerità. L’intimità vera si realizza soltanto quando due persone si mostrano a vicenda completamente, totalmente, con amore. A un certo punto della vita, i preliminari diventano importantissimi per noi donne: ci si può lasciare andare con i film erotici, i giocattoli, le candele, i massaggi! Nutriamo la fantasia e le coccole dell’altro. Godersi la vita, questo è l’obbiettivo.
Lo dimostra anche uno studio condotto nell’università svedese di Göteborg che ha messo a confronto la terza età degli anni Settanta con quella di oggi. Le over 60 degli anni 2000 hanno una vita sessuale attiva, hanno voglia di uscire la sera, socializzare e stare bene! Gli anziani oggi sono più attivi sessualmente, e questo è dimostrato anche dal fatto che il numero di quelli che lamentano disagi come l’impotenza è in aumento. Il Censis ha registrato che 7 persone su 10 fra i 61 e i 70 anni ammettono di avere rapporti sessuali regolari.
Il sesso nella terza età non è più un tabù. Molti medici e specialisti lo considerano un modo per tenersi in forma e far tornare il buonumore. Una ricerca pubblicata sul Journal of the American Geriatric Society svelerebbe addirittura che le donne che vivono la loro vita sessuale in modo soddisfacente invecchiano meglio delle altre. Una vera e propria rivoluzione nella sfera intima della coppia. Si invecchia insieme e si cerca la complicità di scoprire piccoli piaceri. Mantenere questo equilibrio all’interno della coppia non è facile: è un processo che inizia con la menopausa, fase delicata nella vita di una donna. Ci sono diversi cambiamenti fisiologici e psicologici che influenzano la sessualità perché riducono l’autostima e alterano l’immagine corporea femminile. È importante avere accanto un partner che ci aiuti a vivere questo periodo con serenità per rafforzare o ritrovare una buona intimità quotidiana.
La ginecologa e sessuologa Alessandra Graziottin conferma che dopo i 65 anni le coppie che ancora fanno sesso sono quelle stabili, unite da un forte sentimento. La dottoressa afferma che il fattore psicologico è importante per mantenere vivo il desiderio in un rapporto: piacersi e sentirsi amate è fondamentale per riscoprire quella preziosa tenerezza che non ha età.

Articoli simili

z