Registrati ora oppure inserisci
la tua email e password per
accedere alla tua area riservata

TENA Dedicato a me di TENA
Home Pavimento pelvico Incontinenza Gestire la vescica iperattiva
Richiedi il tuo campione gratuito

Gestire la vescica iperattiva

Incontinenza

0 418
Un campanello d’allarme per vere patologie

La vescica iperattiva non è pericolosa per la salute, ma può essere il campanello d’allarme per vere patologie, per questo è importante non trascurarne i sintomi; inoltre, la perdita involontaria di urina può diventare problematica per chi ne soffre, generando stress emotivo e preoccupazione. Come possiamo accorgercene? Se andiamo in bagno più spesso rispetto alle 7-9 volte che sono considerate lo standard di una giornata, se il nostro stimolo si accompagna a un senso di fastidiosa urgenza o al bisogno impellente di raggiungere la toilette prima che sia troppo tardi, potremmo avere una vescica iperattiva. Nella nostra vita di tutti i giorni, di donne attive che per esempio accompagnano i nipoti a scuola, hanno hobbies e l’abitudine di praticare attività fisica, quello della vescica iperattiva potrebbe essere un disagio che ci porta a limitarci negli spostamenti o nelle abitudini, per timore che non ci siano bagni vicini. Per fortuna la vescica iperattiva può essere tenuta sotto controllo e, con piccoli accorgimenti, potremo vivere una vita senza rinunce e nel rispetto delle nostre passioni e abitudini.

Come tenerla sotto controllo

Il primo passo è quello di consultare il proprio medico di fiducia che ci aiuterà a trovare le migliori soluzioni! Non c’è una terapia standard, ma alcune buone abitudini sono d’aiuto in tutti i casi di vescica iperattiva: limitare o eliminare il consumo di sostanze irritanti come alcool, bibite gassate e caffè; smettere di fumare; in caso di sovrappeso, dimagrire per non debilitare l’elasticità dei muscoli di supporto della vescica; dedicarsi alla rieducazione vescicale, con esercizi di rinforzo dei muscoli del pavimento pelvico, come quelli di Kegel.

Per gestire gli episodi di iperattività della vescica, possiamo affidarci ad assorbenti e biancheria intima specifica. TENA ha dedicato anni di ricerca e sviluppo alla creazione di prodotti che possono farci sentire protette e sicure di noi, scopriamo quelli più adatti per le nostre esigenze. Con queste strategie d’intervento il nostro disturbo potrà essere drasticamente ridotto e ci consentirà tornare a una vita sociale più attiva e appagante.

Articoli simili

Lascia una risposta