Registrati ora oppure inserisci
la tua email e password per
accedere alla tua area riservata

Dedicato a me di TENA
TENA
Home Bellezza La cosmeceutica – che cos’è?
banner_MUESTRA

La cosmeceutica – che cos’è?

Bellezza

0 87
La cosmeceutica è quella branca della scienza cosmetica che si occupa della produzione di prodotti cosmetici con benefici simili ai farmaci.

Nato nel corso degli anni Novanta dall’unione degli aggettivi cosme(tico) e (farma)ceutico, cosmeceutico è un neologismo che si riferisce alla connessione tra prodotti cosmetici e farmaceutici che contengono dei principi attivi in grado di agire, per lo più, in profondità nell’epidermide, e che rappresentano la (massima) più recente evoluzione del cosmetico. Sono prodotti ad uso topico che, come i cosmetici, possono e devono intervenire esclusivamente agli inestetismi della pelle.
(I prodotti della cosmeceutica contengono ingredienti attivi biologici e ad alto potenziale che migliorano l’aspetto della pelle.)

Rimedi, non farmaci

Per i prodotti cosmeceutici non esiste ancora una precisa definizione scientifica e normativa. Né un cosmetico né un cosmeceutico sono da considerarsi come sostituti dei farmaci, soprattutto in caso di patologie come ad esempio le malattie della pelle, per le quali bisogna sempre confrontarsi con il proprio medico di famiglia. In ogni caso, è importante utilizzare i cosmetici e i cosmeceutici in modo corretto e in condizione di sicurezza, in quanto sussiste sempre la possibilità che una persona risulti allergica ad un componente e possa sviluppare reazioni allergiche. Per questo è fondamentale leggere con molta attenzione tutte le informazioni riportate in etichetta: l’elenco degli ingredienti, le avvertenze e le indicazioni d’uso, rispettando i tempi e i modi di applicazione del prodotto, facendo riferimento ai suggerimenti presenti nel foglio illustrativo per evitare l’insorgenza di effetti indesiderati. In generale, la scelta di un cosmetico o di un prodotto della cosmeceutica dovrebbe sempre fondarsi sulla valutazione dei suoi componenti, evitando eventuali prodotti che contengono sostanze che non tolleriamo o a cui siamo allergici.

Un’esigenza del nostro tempo

Tenuto conto delle avvertenze e con le dovute precauzioni, possiamo però affermare che la cosmesi e la cosmeceutica siano frutto di una rinnovata esigenza del nostro tempo, quella di sentirsi bene con se stessi e di coltivare il proprio benessere anche attraverso la cura della propria persona e del proprio corpo. Esistono numerosi prodotti innovativi nati dallo sviluppo della ricerca e dall’applicazione di nuove formule e tecnologie che restituiscono numerosi benefici. Nel corso della Prima Giornata Nazionale della Salute della Donna, che si è svolta il 22 aprile 2016 in ricordo della nascita di Rita Levi Montalcini, vincitrice del premio Nobel per la Medicina, il Ministero della Salute ha ribadito il proprio impegno per la salute della donna come obiettivo strategico prioritario propedeutico a tutti gli obiettivi sanitari. Tra i tavoli tematici che si sono svolti, anche uno dedicato a ‘’Cosmesi e medicina estetica inclusa la protesica’’, ad indicare quanto la ricerca della bellezza sia un’esigenza sempre più propria del nostro tempo.

tena-cta

Articoli simili

Lascia una risposta