Registrati ora oppure inserisci
la tua email e password per
accedere alla tua area riservata

Dedicato a me di TENA
TENA
Home Salute Viaggiare “senior”: consigli per i viaggi degli over 60
Richiedi il tuo campione gratuito

Viaggiare “senior”: consigli per i viaggi degli over 60

Salute

0 737
Viaggiare a tutte le età, senza rinunciare al divertimento!

Viaggiare è importantissimo, a tutte le età, e se è vero che le vacanze più avventurose, quelle che ci hanno portato su isole della Grecia accampati in tenda con la comitiva degli amici del cuore, sono un ricordo dei vent’anni, è vero anche che si può viaggiare “senior” senza rinunciare al divertimento.

Scegliere periodi fuori stagione

Sicuramente viaggiare ad agosto, sia per le temperature elevate che per la quantità di gente che si muove da un capo all’altro dell’Italia, verso il mare o la montagna, non è la scelta più rilassante: treni pieni, autostrade intasate, spiagge affollate.

Come viaggiatori “senior” possiamo scegliere con gusto la nostra meta preferita nei periodi dell’anno meno presi d’assalto, godendoci l’autenticità di un posto e risparmiando anche rispetto ai soggiorni di alta stagione.

Viaggiare organizzati con un tour operator

Godiamoci la coccola di affidarci a qualcuno che si occupi di organizzare un tour su misura per le nostre esigenze, sarà l’occasione non solo per rilassarci e viaggiare in sicurezza, ma anche per conoscere nuove persone.

Visitare le città d’arte

Roma, Firenze, Parigi con i loro musei infiniti e i monumenti unici: luoghi da vedere e rivedere e che cambiano con le stagioni, con la compagnia ma anche attraverso gli occhi di chi guarda.

Cercare itinerari enogastronomici in Italia

Dalle nocciole del Piemonte alla cipolla di Tropea, dalle vigne toscane alla pizza napoletana: l’Italia richiama ogni anno moltissimi turisti attratti non solo dal patrimonio artistico e culturale ma anche da quello enogastronomico, soprattutto tedeschi e francesi. Perché non approfittare anche noi delle meraviglie della nostra penisola?

Realizzare un sogno

Viaggiare non ha età, e possiamo approfittare del tempo libero per realizzare un sogno di viaggio che magari avevamo da tempo e non abbiamo potuto realizzare prima per mancanza di tempo, con i figli ancora troppo piccoli o le poche ferie: un viaggio con la ferrovia Transiberiana, una settimana in un Trullo pugliese, un weekend in un hotel extra lusso a Londra. Viaggiare “senior” significa anche togliersi qualche sfizio!

Articoli simili

Lascia una risposta