Dedicato a me di TENA
Home Bellezza Capelli e unghie forti con la vitamina B.

Capelli fragili e unghie deboli: perché accade?

L’alimentazione, lo stress e la mancanza di attività fisica sono fattori che influiscono sulla salute dei nostri capelli e delle nostre unghie. Spesso sono proprio quest’ultime a mandarci un messaggio di allarme che qualcosa non va: se notiamo macchie colorate, striature longitudinali o orizzontali è meglio approfondire, perché hanno sempre un significato che va oltre la questione estetica.
A volte possono formarsi dei piccoli solchi orizzontali, ad esempio dopo una malattia, quando l’organismo esce indebolito e con le difese immunitarie basse. Oppure, esse possono spezzarsi con facilità. Le unghie cambiano forma e consistenza in presenza di funghi, mentre quando cambiano colore questo potrebbe essere un allarme per fegato e cuore. Talvolta possiamo veder comparire delle macchie bianche per una possibile carenza di calcio.
I capelli, allo stesso modo, vengono indeboliti sia da una alimentazione scorretta, sia da un forte stress psicologico, nonché da disturbi ormonali.

I benefici della vitamina B

La vitamina B è indispensabile per il nostro organismo e, in particolare, ridona salute a capelli e unghie. Le vitamine del gruppo B sono ottimali per regolare il regime alimentare e le loro proprietà sono molto spiccate. Senza dimenticarci che sono importanti per il normale funzionamento del fegato e del sistema nervoso. La vitamina B si trova in particolare nei cereali integrali, germe di grano, lievito di birra, semi e legumi, è fondamentale per il metabolismo e la salute di occhi, pelle, unghie e capelli perché aiuta la respirazione cellulare e la formazione di nuovi globuli rossi nel sangue.
Il mercato offre una differenziata gamma di integratori a base di vitamine B, in particolare sono indicati quelli a base di lievito di birra e di germe di grano.
Oltre a mantenere una dieta sana ed equilibrata, se ci accorgiamo che la salute dei nostri capelli e unghie non è al massimo, possiamo rivolgerci al dermatologo per capire da cosa nasca il disagio. Saprà darci sicuramente i giusti consigli.

Fonte: www.salute.gov.it/portale/temi/p2_6.jsp?id=3668&area=Alimenti%20particolari%20e%20integratori&menu=registri

Articoli simili

z