Dedicato a me di TENA
Home Salute Attività fisica Esercizi in acqua: un toccasana per il nostro corpo!

Un sollievo per la schiena

Per alleviare i fastidi del mal di schiena, l’attività fisica è sempre consigliata dagli specialisti. D’estate le palestre possono essere troppo “soffocanti”…e allora optiamo per un po’ di ginnastica in acqua! Al mare o in piscina, dove preferiamo. Sono in genere esercizi a basso impatto, che non aumentano lo stress sulle vertebre o sulle altre articolazioni. I movimenti in acqua sono un vero toccasana poiché la galleggiabilità toglie il peso dalle articolazioni, rendendo più dolce lo sforzo. Allo stesso tempo, la resistenza naturale dell’acqua permette di svolgere esercizi adatti a rinforzare e a rilassare i muscoli. Gli esercizi in acqua sono adatti per coloro che soffrono di dolori intensi, che hanno subito una lesione recente o hanno un handicap fisico, proprio grazie alla riduzione del peso. Prendiamo l’abitudine di andare in piscina con regolarità: col tempo, gli esercizi aumenteranno la forza nei muscoli posturali e ridurranno il dolore.
Se abbiamo la possibilità di stare al mare durante l’estate possiamo iniziare a fare degli esercizi che prevedono la camminata in acqua. Procediamo rimanendo dritti con la schiena, con l’acqua che ci arriva al giro vita, solleviamo il ginocchio verso l’alto e iniziamo a marciare. Cerchiamo di forzare i movimenti per raggiungere il massimo dello stiramento: è importante sentire la resistenza dell’acqua.
Un altro esercizio potrebbe essere quello da fare in piscina. Posizioniamoci con la schiena contro il muro, con le braccia spalancate sul bordo della piscina. In questa posizione possiamo iniziare a praticare dei piegamenti in acqua, come se stessimo pedalando in bicicletta. Le gambe devono essere mantenute dritte di fronte al corpo e, di tanto in tanto, portiamo le ginocchia al petto.

Bruciamo calorie e restiamo in forma

Mare o piscina, non ha importanza. Scegliamo l’acqua, quest’estate, come miglior alleato della nostra salute. La ginnastica in acqua è un ottimo modo per stare bene e in forma. La resistenza dell’acqua è più potente di un massaggio e riattiva la circolazione appena iniziamo a muoverci. L’attività in acqua ci permette di bruciare i grassi e, allo stesso tempo, rinvigorisce l’apparato cardio-respiratorio, distende ed energizza le articolazioni e la muscolatura. Uno sport perfetto, se ci pensiamo: non si suda e la nostra mente si libera.
Vogliamo rassodare i glutei e snellire le cosce? È semplice: ci basta scalciare alternativamente le gambe di fronte al corpo in modo energico. Questo esercizio è meglio eseguirlo nell’acqua alta, il piede a terra deve rimanere stabile sul fondo della piscina, mentre la gamba con cui si scalcia deve rimanere sollevata per circa 5 secondi. Alterniamo i movimenti con rapidità e fluidità.
Per ottenere i risultati migliori ed evitare di fare movimenti sbagliati possiamo partecipare a corsi di aquagym e seguire le indicazioni di un istruttore.

Articoli simili

z