Dedicato a me di TENA
Home Bellezza Il mio antiage? Lo compro al super!

Essere belle e mantenere la pelle del viso giovane è il sogno di tutte noi ma…quanto costa farlo?
Creme, tonici, oli: di prodotti ce ne sono a non finire sul mercato e, molto spesso, siamo tentate di affidarci agli antiage più costosi. Eppure, a quanto pare, non sempre questa scelta è la più giusta. Infatti, l’American Society of aesthetic plastic surgeons, la società di chirurghi plastici, sostiene che sia opportuno diffidare delle creme dai prezzi troppo alti. Oltre a non assicurare risultati certi, sono composte da elementi alquanto insoliti come, ad esempio, la maschera composta da bava di lumaca, o quelle con la placenta di pecora o con veleno di serpente, o ancora pietre preziose, diamanti o addirittura oro.
Quante di noi sono state affascinate da slogan promettenti? In molti casi, il composto delle creme è lo stesso ma i prezzi lievitano a causa di alcuni dettagli come una profumazione speciale, un piccolo brevetto, un ingrediente chic particolarmente pubblicizzato. Enrico Gervasi, da anni nel campo nel marketing inerente alle multinazionali della bellezza e fondatore di Istituto Protagora, sostiene che il costo di produzione di una crema antirughe è massimo il 10% della cifra di vendita, anche volendo considerare tutte le attività di marketing e distribuzione. E poi le creme iper costose non sono le uniche ad avere gli elementi essenziali efficaci contro il passare del tempo. I retinoidi, l’acido glicolico e gli alfa idrossiacidi, sostengono i chirurghi plastici, sono contenuti anche in creme meno costose. Le case cosmetiche, soprattutto in questo tempo di crisi, tendono a fare promesse, ma, a ben guardare, basterebbe cercare quei principi attivi antinvecchiamento, e potremmo trovarli anche al…super!

Parliamo, appunto, degli alfa idrossiacidi e della vitamina C, che hanno effetti scientificamente dimostrati; così come possiamo fidarci della vitamina A e B, ingredienti alla base dei prodotti più economici. Ovviamente non dobbiamo dimenticarci che il segreto di una pelle sana e quindi bella è la frequente idratazione che può essere fatta anche con semplici creme idratanti. Iniziamo, allora, ad orientarci con attenzione nel campo delle creme di bellezza, provando a sperimentarne di differenti e a costo basso, senza pregiudizi di sorta. Con la consapevolezza che le grandi aziende cosmetiche ci propongono, anche sugli scaffali del supermercato, formule antiage all’avanguardia.

Articoli simili

z