TENA

Dedicato a me > Salute > Alimentazione > 10 alimenti fondamentali per rafforzare il sistema immunitario

Guarda un video arrow_forward Scopri qui i vantaggi e scopri come funziona!
Home #GuardiamoAvantiInsieme 10 alimenti fondamentali per rafforzare il sistema immunitario
0 186

10 alimenti fondamentali per rafforzare il sistema immunitario

Ti proponiamo dieci alimenti per mantenere forti le tue difese!



Per tenere testa alla Covid-19 è necessario un sistema immunitario forte e uno dei migliori modi per averlo è con l’aiuto dell’alimentazione. Di seguito, ti proponiamo 10 alimenti che accrescono le tue difese.

“Lasciate che il cibo sia la vostra medicina e la vostra medicina sia il cibo.” Lo disse ben 25 secoli fa Ippocrate, il padre della medicina, e le più moderne scoperte scientifiche lo confermano tutt’oggi. Sono sempre crescenti le prove del fatto che un’alimentazione sana, variata ed equilibrata può mantenere il nostro organismo forte e sano.

Ma inoltre, sapevi che c’è una lunga lista di alimenti che possono aiutarci a rafforzare il nostro sistema immunitario per lottare contro aggressioni esterne e, nel caso specifico, contro la Covid-19? Prendi nota.

1. Agrumi

Cosa sono: fonte di vitamina C.

Benefici: aumentano la produzione di globuli bianchi, essenziali per combattere le infezioni.

Come consumarli: quasi tutti gli agrumi sono ricchi di vitamina C, dunque è facile integrarli nei pasti o sotto forma di spremute. La quantità giornaliera consigliata per la maggior parte degli adulti è di 75 mg per le donne e 90 mg per gli uomini, l’equivalente a un kiwi o a due arance.

2. Broccoli

Cosa sono: un super food pieno di vitamine e minerali.

Benefici: vitamina A, C ed E, fibre e molti altri antiossidanti. Oltre a rafforzare il sistema immunitario, disintossicano l’organismo.

Come consumarli: sono tra le verdure più salutari e il segreto per mantenere intatto il loro potere è cuocerli il meno possibile o, ancora meglio, non cuocerli affatto.

3. Aglio

Cos’è: uno dei condimenti top di quasi tutte le gastronomie del mondo.

Vantaggi: già le prime civiltà ne riconoscevano il valore nel combattere le infezioni per la sua gran concentrazione di composti ricchi di zolfo come l’allicina. È inoltre in grado di ritardare l’indurimento delle arterie e aiutare a ridurre la pressione arteriosa.

Come consumarlo: una volta tagliato l’aglio, fallo riposare 10 minuti; genererà una gran quantità di allicina. Non cuocerlo mai al microonde se non vuoi perdere le sue proprietà.

4. Zenzero

Cos’è: un ingrediente multiuso.

Benefici: può aiutare a ridurre l’infiammazione, il dolore di gola e le malattie infiammatorie. E, essendo ricco di nutrienti come potassio, niacina, fosforo e vitamina C, rappresenta anche un alleato del nostro sistema immunitario.

Come consumarlo: nonostante sia molto usato nell’elaborazione di dolci, è possibile integrarlo in tè o per condire zuppe, pesce o insalate. Bevi una tisana allo zenzero con limone ogni mattina a digiuno e le tue difese te ne saranno grate!

5. Spinaci

Cosa sono: un altro super food fondamentale.

Benefici: non solo sono ricchi di vitamina C, ma anche di numerosi antiossidanti e di beta-carotene, aumentando la capacità del nostro sistema immunitario di combattere le infezioni.

Come consumarli: proprio come i broccoli, anche gli spinaci sono più salutari se cucinati il meno possibile, poiché preservano meglio le loro proprietà.

6. Mandorle

Cosa sono: tra la frutta secca più interessante grazie alle vitamine e ai grassi salutari in esse contenuti.

Benefici: quando si tratta di prevenire e combattere infezioni, la vitamina E tende a passare in secondo piano di fronte alla vitamina C. Tuttavia, questo potente antiossidante è cruciale per un sistema immunitario sano e le mandorle ne sono cariche.

Come consumarle: gli adulti hanno bisogno di circa 15 mg di vitamina E al giorno. Una porzione di mezza tazza di mandorle pelate fornisce praticamente l’intera quantità giornaliera consigliata.

7. Tè verde

Cos’è: fonte di flavonoidi.

Benefici: agisce come un potente antiossidante e rafforza il nostro sistema immunitario molto di più di quanto faccia il tè nero. Si cuoce a vapore e non fermenta, ragion per cui conserva tutte le sue proprietà.

Come consumarlo: bevi la tua prima tazza a digiuno e la seconda 20 minuti dopo aver mangiato per favorire la digestione, assorbire i nutrienti e depurare i grassi.

8. Papaia

Cos’è: fonde di Vitamina C e minerali.

Benefici: non solo aumenta la produzione di globuli bianchi, ma possiede quantità straordinarie di potassio, magnesio e acido folico, tutti vantaggiosi per la salute.

Come consumarla: una papaia al giorno è sufficiente per ottenere effetti positivi nel nostro sistema immunitario.

9. Pollo

Cos’è: fonte di vitamina B6.

Benefici: il pollame, come il pollo e il tacchino, gode di un alto contenuto di vitamina B6, un attore importante in molte delle reazioni chimiche che avvengono nel nostro corpo. È inoltre vitale per la formazione di nuovi globuli rossi sani.

Come consumarlo: alla piastra o come brodo. Contiene gelatina, condroitina e altri nutrienti utili a migliorare il transito intestinale e l’immunità. Un brodo di pollo ben caldo tira sempre su quando si ha l’influenza, non è vero?

10. Frutti di mare

Cosa sono: un toccasana per le nostre difese.

Benefici: un gran numero di frutti di mare contengono alte dosi di zinco, necessario affinché le nostre cellule immunitarie possano funzionare come si deve.

Come consumarli: quelli che contengono le maggior quantità di zinco sono: ostriche, granchi, aragoste e cozze. Ma non esagerare. La quantità giornaliera di zinco consigliata è di 11 mg per gli uomini adulti e 8 mg per le donne. Ricorda: un eccesso di zinco potrebbe inibire la funzione del sistema immunitario. Per farti un’idea, una porzione di cozze contiene 2,3 mg di zinco, ma 100 g di ostriche contengono tra i 16 e i 182 mg di zinco.

Articoli simili