Registrati ora oppure inserisci
la tua email e password per
accedere alla tua area riservata

TENA Dedicato a me di TENA
Home Psicologia Belle a tutte le età
Richiedi il tuo campione gratuito

Belle a tutte le età

Psicologia

0 97
Il carbone vegetale, nuovo trend di bellezza

Gli anni della menopausa possono essere molto delicati nella vita di una donna, anche per ciò che riguarda il benessere del corpo: spesso sono contraddistinti da pelle secca e con macchie, ma per fortuna la natura, i prodotti di bellezza e le buone abitudini alimentari e sportive ci aiutano a conservare intatta la nostra bellezza!

 

Carbone vegetale, un must have

Tra i must have della beauty routine degli ultimi anni, spiccano i prodotti di bellezza a base di carbone vegetale. Sebbene possa sembrarci difficile associare alla bellezza il colore nero e l’elemento carbone, usato soprattutto per contrastare il gonfiore addominale, in realtà il carbone vegetale ha caratteristiche assorbenti, riuscendo ad attrarre e intrappolare impurità e agenti inquinanti sulla superficie dell’epidermide e dei capelli, per un possibile effetto anti-inquinamento per viso e chioma.

Proprio per queste caratteristiche può essere consigliato per un effetto detox a chi di noi vive in città o frequenta ambienti inquinati o molto affollati, come treni, bus, zone trafficate, A base di carbone vegetale troviamo vari prodotti di bellezza tradizionali come shampoo, scrub, maschere per il viso e per il corpo.

 

Una maschera a base di carbone vegetale

Possiamo anche partire dall’elemento puro per creare alcuni prodotti fai-da-te, come una maschera detossinante a base di carbone vegetale, da applicare su viso e capelli una volta alla settimana. Si ottiene mescolando 2 cucchiai di argilla bianca; 2 di carbone vegetale, 1 cucchiaino di curcuma; 2 cucchiai di yogurt naturale; 1 cucchiaino di miele di acacia. Una volta ottenuta la maschera, posiamola sul viso e lasciamola agire per 10 minuti, per poi risciacquare a fondo e applicare la crema idratante.

Articoli simili

Lascia una risposta