Registrati ora oppure inserisci
la tua email e password per
accedere alla tua area riservata

Dedicato a me di TENA
TENA
Home Bellezza La pelle sotto stress “invecchia”: che fare?
banner_MUESTRA

La pelle sotto stress “invecchia”: che fare?

Bellezza

0 64
Lo stress psicologico ha una stretta relazione con quello “ossidativo” e con i meccanismi all'interno delle cellule.

Ebbene sì, lo stress può causare l’invecchiamento della pelle.

Impegni, preoccupazioni, lavoro e famiglia si possono ripercuotere anche sulla pelle, rendendola così più sensibile e reattiva. Oltre allo stress psicologico, esiste poi lo stress ossidativo, una condizione causata dall’eccessiva produzione di radicali liberi da parte dell’organismo. Lo stress ossidativo compare anche a causa di comportamenti scorretti o stili di vita sbagliati: tra questi, l’esposizione prolungata e senza filtro protettivo ai raggi solari, il fumo di sigaretta, l’esposizione a radiazioni ionizzanti, come quella ai raggi X per le radiografie o la tac, una dieta povera di frutta e verdura o anche la predisposizione genetica e la patologie metaboliche come diabete, sovrappeso e obesità, l’abuso di alcol.

Dimmi che rughe hai e…

Una curiosità. Secondo alcuni, i segni di espressione possono riflettere visibilmente le tensioni emotive croniche che provengono dal nostro interno.

Abbiamo una prevalenza di solchi nella parte alta del viso? Vuol dire che pensiamo molto e siamo molto concentrate sugli aspetti cerebrali della nostra esistenza. Notiamo più rughe nella zona centrale? Forse la nostra emotività ci turba e ci causa qualche problema. Se invece la bocca e il mento sono le parti più segnate del nostro volto, in noi è l’istinto a prendere il sopravvento.

Come salvaguardare la pelle

Il tempo e le emozioni di diverso genere possono lasciare il segno sulla nostra pelle… quindi che fare?

Prendiamocene sempre più cura, non trascuriamola mai, idratandola e trattandola a dovere con l’aiuto degli antiaging più nuovi. Le ultime tendenze in questo campo sono i prodotti che agiscono direttamente sui pori, stringendoli e levigando la superficie della pelle. In pratica, la normalizzazione delle dimensioni dei pori pare agisca ringiovanendo l’aspetto dell’epidermide.

Anche i sieri gel liquidi sono molto in auge, in quanto si ritiene possano veicolare in modo ottimale i vari principi attivi nelle cellule responsabili della produzione di collagene ed elastina.

tena-cta

 

 

Articoli simili

Lascia una risposta