Registrati ora oppure inserisci
la tua email e password per
accedere alla tua area riservata

Dedicato a me di TENA
TENA
Home Bellezza La pubblicità e le testimonial oltre i settanta
banner_MUESTRA

La pubblicità e le testimonial oltre i settanta

Bellezza

0 240
Da Olga Kondrasheva ad Alicia Borràs, sono sempre di più le top model dai capelli color argento. E sono contese dalle passerelle.

Top model over 70: la classe non ha età

La moda è un linguaggio universalmente conosciuto: supera i confini sociali, etnici, continentali e…non solo. Aiuta anche a superare tabù e stereotipi, come quello dell’età.
Come ci racconta Roland Barthes, autore di: “Il senso della moda”, fino agli anni settanta il ruolo attribuito alle modelle era quello di rappresentare unicamente l’abito, non il corpo di chi lo indossava. Le indossatrici erano “forme pure” con lo scopo preciso di valorizzare un prodotto nel panorama del mercato commerciale e della comunicazione pubblicitaria. 
Uno scenario completamente diverso da quello attuale, dove invece le top model rappresentano un modello vincente da imitare.
Si assiste a un numero sempre maggiore di top model over 70 che sfilano con disinvoltura, orgogliose di sè. Il messaggio che passa è immediato: il tempo può passare, ma non ci si deve vergognare delle proprie rughe. I settant’anni non rappresentano solo l’età per essere nonne e la bellezza, la classe, il desiderio di innamorarsi non hanno scadenza.

Sulle passerelle sfilano le “old model”

Qualche esempio… Olga Kondrasheva, 71 anni, che è diventata la modella russa più richiesta da stilisti e fotografi o Alicia Borràs, 70 anni, eletta Miss Spagna nel 1965, che ha posato per marchi famosissimi accanto alle top model ventenni.
Yazemeenah Rossi, modella 60enne, ha scelto di posare in costume da bagno per trasmettere forza alle donne, attraverso scatti che la ritraggono elegante e raffinata, esaltando la sua sensualità senza che il corpo sia esposto in maniera provocatoria. 
Le “old model” portano in passerella la loro unicità, il protagonista sulla scena non è un corpo perfetto, ma l’intento di far comprendere che, dietro a quei volti seducenti, ma orgogliosamente segnati dal tempo, c’è stato e continua tuttora, qualcosa di sostanziale, ciò che più le rappresenta: intelligenza, simpatia e classe senza tempo.

 

tena-cta

 

 

 

Articoli simili

Lascia una risposta