Registrati ora oppure inserisci
la tua email e password per
accedere alla tua area riservata

Dedicato a me di TENA
TENA
Home Pavimento pelvico Pavimento pelvico: vero o falso?
Richiedi il tuo campione gratuito

Pavimento pelvico: vero o falso?

Pavimento pelvico

0 313
Lasciandoci alle spalle timori e falsi pudori, facciamo un po’ di chiarezza!

Un insieme di muscoli e legamenti che sostengono la vagina, la vescica e l’utero e che sono di fondamentale importanza per il benessere del nostro corpo (e della nostra mente!): così è formato il pavimento pelvico.
Lasciandoci alle spalle timori e falsi pudori, facciamo un po’ di chiarezza!

Il pavimento pelvico è un organo rigido
Falso. Dobbiamo immaginare il pavimento pelvico come un ponte sospeso che asseconda i nostri movimenti e i cambiamenti di postura, permettendo al nostro corpo di sostenere la vescica, l’utero e il retto della zona pelvica.

Il pavimento pelvico può indebolirsi
Vero. Il pavimento pelvico è composto da muscoli che, in quanto tali, possono cedere e perdere di tono e vigore. Tra le cause più frequenti di indebolimento ci sono il parto naturale, alcuni problemi di salute come l’obesità, uno stile di vita poco sano, variazioni ormonali legate alla menopausa, stitichezza cronica, predisposizione genetica.

Prevenire è meglio che curare
Vero. Prendersi cura del pavimento pelvico è importante a tutte le età, a partire dalla localizzazione dei suoi muscoli. Se proviamo ad arrestare il flusso di urina durante la minzione, contraendo e rilasciando i muscoli per pochi secondi, avremo individuato i muscoli pelvici. Il pavimento pelvico può e deve essere allenato attraverso alcuni esercizi come quelli di Kegel e con l’attività sportiva, come il pilates.

Gli uomini non soffrono di indebolimento pelvico
Falso. Anche gli uomini devono allenare i propri muscoli pelvici. I sintomi dell’indebolimento del pavimento pelvico più diffusi nell’uomo possono essere incontinenza, incontinenza fecale, gocciolamento post-minzionale, disfunzioni erettili, eiaculazione precoce. Sia nell’uomo che nella donna, i disagi possono essere trattati con la rieducazione del perineo e gli esercizi di Kegel.

La salute del pavimento pelvico è connessa alla salute sessuale
Vero. Le tecniche di percezione, attivazione, allenamento e rilassamento della muscolatura pelvica sono fondamentali per la salute, anche quella sessuale: mantenendo i muscoli allenati potremo avere più consapevolezza del nostro corpo e intensità nel piacere, con orgasmi più coscienti e appaganti, a tutte le età!

Articoli simili

Lascia una risposta