Registrati ora oppure inserisci
la tua email e password per
accedere alla tua area riservata

Dedicato a me di TENA
TENA
Home Pavimento pelvico Incontinenza Rieduca la tua vescica e vivrai meglio
banner_MUESTRA

Rieduca la tua vescica e vivrai meglio

Incontinenza

0 269
Dopo l’estate manteniamo le buone abitudini di benessere!

Con l’arrivo del periodo autunnale, non è utile interrompere bruscamente tutto ciò che si praticava in vacanza, le buone abitudini vanno conservate!

Fondamentale è ad esempio continuare a fare attività fisica, come una passeggiata al parco all’aria aperta, senza esagerare e senza negarci al movimento: basta essere moderati, evitare sforzi inutili ed eccessivi. È importante anche conoscere il corpo, i muscoli soprattutto e in particolare quelli del pavimento pelvico. C’è bisogno di pochi semplici accorgimenti, a partire dal controllo a cui si aggiungono poi coordinazione, attenzione alla respirazione e fiducia, positività e un po’ di impegno. Per fugare ogni dubbio e per tutte le domande, basta rivolgersi al medico e parlare con lui per avere consigli.

L’alimentazione aiuta la vescica

Per rieducare la vescica, è importante tenere sotto controllo l’alimentazione: bere molta acqua aiuta tantissimo, evitare cibi piccanti e speziati permette poi di non irritare la vescica scongiurando quindi fastidiosi disturbi. Fare attenzione a non esagerare con il sale e controllare le dosi di caffè giornaliere permette alla vescica di non appesantirsi. Evitare alcolici e abbondare con l’acqua, almeno 1.5 litri al giorno. Non vale infatti il principio per cui bere meno acqua fa diminuire la voglia di fare pipì, al contrario si arriva alla disidratazione che crea problemi e provoca l’iperconcentrazione delle urine. Portare sempre in borsa una bottiglietta o ancor meglio una borraccia, e bere nell’arco della giornata anche quando si è fuori casa aiuta a tenere allenata la vescica e idratato il corpo. Per evitare di alzarsi di notte e andare in bagno, basta ridurre l’ingestione di liquidi due ore prima di andare a dormire.

tena-cta

 

Articoli simili

Lascia una risposta