Registrati ora oppure inserisci
la tua email e password per
accedere alla tua area riservata

Dedicato a me di TENA
TENA
Home Menopausa Sesso in menopausa, un cerotto può aiutare
Richiedi il tuo campione gratuito

Sesso in menopausa, un cerotto può aiutare

Menopausa

0 321
Un cerotto per aumentare la lubrificazione vaginale e diminuire il fastidio durante i rapporti sessuali.

Il climaterio è sinonimo di tanti cambiamenti nel corpo e nella mente, e come tutti i passaggi e fasi della vita, può creare qualche ansia.
Molte tra le donne che vivono il periodo della menopausa attraversano attimi di incertezza dovuti ai tanti cambiamenti in corso, e nella vita di coppia alcune registrano un calo del desiderio sessuale, accompagnato spesso da secchezza vaginale. Per quest’ultima esistono in commercio lubrificanti di vario tipo (anche da provare con il partner!), mentre un recente studio pubblicato su Jama Internal Medicine mostrerebbe i benefici dell’applicazione di un cerotto a base di estrogeni per l’aumento del desiderio sessuale.
Gli studiosi della Yale School of Medicine, hanno infatti confrontato su un campione di 670 donne (tra i 42 e i 58 anni e in climaterio da circa 3 anni) gli effetti di una terapia estrogena di tipo orale, di una transdermica e di un placebo, monitorando i risultati attraverso un questionario che teneva in considerazione gli aspetti fondamentali della sfera sessuale: desiderio, eccitazione, lubrificazione, orgasmo, soddisfazione e dolore.

I risultati hanno rivelato che la terapia con il cerotto sembra essere più efficace di quella tradizionale, che avviene attraverso la somministrazione per via orale: “Il cerotto è a base di estradiolo, un estrogeno (naturale e bio-identico a quello) che il nostro corpo smette di produrre alla fine dell’età fertile” spiega Rossella Nappi, a capo dell’Ambulatorio di endocrinologia ginecologica e della menopausa presso l’Irccs Fondazione San Matteo, Università di Pavia.
Le donne che hanno partecipato alla ricerca hanno affermato che, in seguito alla somministrazione di estrogeni tramite il cerotto, la lubrificazione vaginale sia aumentata e il fastidio percepito durante i rapporti sessuali diminuito.

Qualche piccolo disturbo legato alla menopausa è assolutamente fisiologico.

Certo, la fisiologia cambia, ma il buonumore e il piacere nella coppia, con qualche accorgimento, possono restare costanti: parlane con il tuo medico di fiducia e con il partner, insieme troverete le soluzioni a piccoli fastidi e potrete regalarvi momenti di romanticismo e di sperimentazione.

Articoli simili

Lascia una risposta