Registrati ora oppure inserisci
la tua email e password per
accedere alla tua area riservata

TENA Dedicato a me di TENA
Home Salute Attività fisica Sport all’aria aperta e sport al chiuso a confronto
Richiedi il tuo campione gratuito

Sport all’aria aperta e sport al chiuso a confronto

Attività fisica

0 1833
Esistono differenze tra sport praticati in palestra e sport all'aria aperta?

Lo sport è un toccasana per la salute, in tutte le stagioni. Una ricerca condotta dal dipartimento di kinesiologia e nutrizione della University of Illinois e ripreso dal The Guardian mostra come chi pratica attività sportiva almeno per 6 ore alla settimana sia più in forma (e felice) di chi conduce una vita sedentaria. Ma esistono differenze tra sport praticati in palestra e sport all’aria aperta?

Sport al chiuso

Sicuramente il primo vantaggio di uno sport praticato al chiuso è che possiamo seguirlo con costanza tutto l’anno, senza paura di freddo o intemperie.

Inoltre, le palestre offrono abbonamenti molto convenienti e diventano sempre meno noiose. Le nuove tendenze che stanno spopolando in tutto il mondo, da New York a Hong Kong, fino a Londra, Dubai, Milano, sono fantasiose e coinvolgenti: è possibile ad esempio allenarsi avendo a disposizione dei musicisti, che, improvvisando o seguendo una partitura, scandiscono il ritmo degli esercizi. Questo vale non solo per gli sport più movimentati ma anche per lo yoga, con sessioni di musica ambient e rilassante che si accompagna ai mantra eseguiti.

Sport all’aperto

Primo tra tutti i benefici dello sport all’aria aperta è la luce solare, che fa bene alla pelle e ci regala la dose di vitamina D di cui abbiamo bisogno.

Inoltre, uno studio condotto da esperti del Peninsula College of Medicine and Dentistry di Plymouth, basato sul confronto tra soggetti che praticano sport immersi nella natura o all’aria aperta mostrerebbe come l’allenamento del corpo all’aria aperta restituisca energia e buonumore, donandoci un senso di rivitalizzazione che aiuta a combattere l’ansia e la stanchezza.
Ma i benefici non interessano solo la mente: praticare sport all’aria aperta consente una maggiore ossigenazione e il rafforzamento dei muscoli. Contemporaneamente si sviluppano processi di consolidamento delle difese immunitarie e di riduzione dei radicali liberi che rallentano lo sviluppo dell’invecchiamento.

Qualunque sia il vostro sport preferito, all’aria aperta o in palestra, l’importante è dedicare almeno mezz’ora al giorno all’attività fisica!

Articoli simili

Lascia una risposta