Registrati ora oppure inserisci
la tua email e password per
accedere alla tua area riservata

Dedicato a me di TENA
TENA
Home Sesso Stile di vita e salute sessuale: i comportamenti più salutari
Richiedi il tuo campione gratuito

Stile di vita e salute sessuale: i comportamenti più salutari

Sesso

0 279
Chi segue uno stile di vita scorretto spesso manca di una vita sessuale attiva e soddisfacente.

Fattori come il fumo, l’alcol, la droga, la sedentarietà, il sovrappeso, la depressione, la mancanza di stimoli e interessi, l’abuso della tecnologia sono certamente fattori con una forte incidenza sulla salute fisica e mentale, sullo stress e la soddisfazione sessuale.
Già uno studio del 2005 condotto dal dottor Morten Frisch del Statens Serum Institut aveva mostrato come uno stile di vita malsano influisse sulla qualità dei rapporti sessuali, ma anche sui rapporti di coppia in genere: dei soggetti analizzati chi seguiva uno stile di vita scorretto (nelle abitudini e negli abusi) spesso mancava di un partner sessuale o di una vita sessuale attiva e soddisfacente, con una probabilità molto alta di disfunzioni e mancanza di piacere.
“La letteratura scientifica raccolta sul tema ci porta a rafforzare il concetto secondo cui lo stile di vita ha un ruolo determinante nella comparsa e nel successivo progredire di molte disfunzioni sessuali e riproduttive”, ha dichiarato Alessandro Palmieri, docente di Urologia all’Università “Federico II” di Napoli. In generale non bisogna dimenticare le regole alla base della salute: “il consiglio, a tutte le età, è quindi quello di seguire uno stile di vita sano, che preveda un’alimentazione corretta e un’attività fisica regolare”, continua il dottor Palmieri.

In primis smettere di fumare, praticando attività fisica regolare, che può ridurre il rischio di disfunzione erettile a qualunque età, non abusare di alcol e seguire una dieta ricca di cereali, frutta, verdura, pesce, amminoacidi, frutta secca, antiossidanti. E poi non sottovalutare i fattori psicologici. Un comportamento da promuovere è certamente quello del confronto con il proprio medico di fiducia, con gli amici, con la famiglia e le persone che ci sono vicine.

Non è semplice parlare delle problematiche sessuali, ma la condivisione con il partner è il primo passo per superare le difficoltà, soprattutto quelle dettate dallo stress o dalla routine di coppia. E se parlare di certi argomenti vi imbarazza, esistono molte iniziative che nascono proprio allo scopo di affrontare con consapevolezza le fasi affettive e le problematiche sessuali delle coppie, per superare insieme e con coraggio le criticità e vivere serenamente la quotidianità nelle relazioni.

Articoli simili

Lascia una risposta