TENA

Home Salute Attività fisica Alla scoperta del Calisthenics
0 213

Alla scoperta del Calisthenics

Una “nuova” disciplina dall’Antica Grecia

Non avete mai sentito parlare di questa nuova disciplina? Il termina deriva dal greco kalòs, bellezza, e sthénos, forza. Si crede fosse già praticata nell’antica Grecia, dagli eserciti di Alessandro Magno o degli Spartani nella battaglia delle Termopili.
Si tratta di un allenamento fisico a corpo libero per migliorare la struttura corporea. La regola fondamentale per chi si approccia a questo sport è allenarsi in maniera graduale e intelligente, senza esagerare, ma rallegrandosi dei piccoli traguardi, allenamento dopo allenamento.

Esercizi total body
Nel Calisthenics gli esercizi base sono suddivisi in funzione delle diverse aree muscolari che si vogliono potenziare, sfruttando il proprio peso corporeo: parte superiore e inferiore del corpo e parte centrale, che include addominali, muscoli della schiena e del tratto pelvico. Il Calisthenics è un allenamento ginnico non convenzionale ed estremamente creativo, che fa leva sulle tecniche tradizionali, allo scopo di ridurre la massa grassa e aumentare la massa muscolare.

Affidarsi sempre a mani esperte
Esistono tante possibilità di allenarsi da remoto attraverso video che propongono la tecnica del Calisthenics, ma gli esercizi non guidati, soprattutto per i principianti, possono causare disturbi e infortuni, anche seri in certi casi. Meglio quindi sincerarsi di avere la preparazione atletica adeguata, programmando una graduale esecuzione dei movimenti, guidati da un istruttore che terrà conto in primis della nostra salute.

#iorestoacasa: il Calisthenics potrebbe essere un buon proposito per il prossimo settembre, nel frattempo cominciamo a informarci!

Articoli simili