Registrati ora oppure inserisci
la tua email e password per
accedere alla tua area riservata

Dedicato a me di TENA
TENA
Home Pavimento pelvico Incontinenza Il legame tra stitichezza e incontinenza
Richiedi il tuo campione gratuito

Il legame tra stitichezza e incontinenza

Incontinenza

0 78
Combatterne una per prevenire l’altra

Come conferma l’indagine dell’Associazione italiana gastroenterologi ed endoscopisti digestivi ospedalieri (Aigo), la stitichezza è diffusa soprattutto tra le donne e gli over 60: se non viene tenuta sotto controllo, può essere un fattore aggravante in caso di incontinenza urinaria preesistente o può favorire la comparsa di episodi di incontinenza da urgenza transitoria.

La stipsi, infatti, può indurre la formazione di voluminose masse fecali, che possono portare pure a episodi di incontinenza urinaria da stress, oppure lasciare danni al pavimento pelvico dovuti ai tentativi di evacuazione e alle pressioni addominali.

Combattere la stitichezza per prevenire l’incontinenza

Il primo consiglio per contrastare la stipsi e prevenire l’incontinenza è di migliorare le abitudini alimentari bevendo almeno 1,5 litri di acqua al giorno, limitando il consumo di alcool e bevande gassate e zuccherate, aumentando la quotidiana assunzione di fibre attraverso frutta, verdura e cereali integrali, e praticando una regolare attività fisica aerobica.

Se la stitichezza è connessa a disfunzioni della muscolatura del pavimento pelvico, si può rivelare utile il ricorso a esercizi specifici, come quelli di Kegel e/o a un trattamento ad hoc di rieducazione muscolare con il biofeedback.

Articoli simili

Lascia una risposta