Registrati ora oppure inserisci
la tua email e password per
accedere alla tua area riservata

Dedicato a me di TENA
TENA
Home Pavimento pelvico Incontinenza Prendersi cura di una persona incontinente
Richiedi il tuo campione gratuito

Prendersi cura di una persona incontinente

Incontinenza

0 116
I 5 consigli per assisterla al meglio

Parla con il tuo medico di fiducia

Condividere con il medico dubbi e perplessità ti aiuterà ad affrontare la situazione in modo pragmatico. Raccogliendo quante più informazioni possibili, potrai meglio comprendere le difficoltà che la persona che assisti sta attraversando ed esserle di supporto.

Trasmetti positività e serenità

Un atteggiamento sereno e pratico ti aiuterà ad affrontare i disagi e a trasmettere sicurezza, mettendo da parte l’imbarazzo che, soprattutto all’inizio, è assolutamente normale, sia per chi presta assistenza, sia per chi ne fruisce.
Parlando apertamente con la persona che ti trovi ad assistere dei suoi timori ed esigenze, potrete cercare insieme una soluzione ai suoi fastidi. Tutte le fasi della vita comportano cambiamenti: solo accettandoli vivremo con più serenità.

Incoraggia le buone abitudini

L’esercizio fisico, l’attività specifica “di Kegel”, una dieta sana ed equilibrata e il controllo del peso, sono buone abitudini che si possono suggerire alla persona che soffre di incontinenza.
Non serve bere di meno, ma assecondare la sete con qualche accortezza: ad esempio, evitando bevande come il tè e il caffè, soprattutto la sera, entrambe contenenti caffeina e quindi a effetto diuretico, e l’alcol. Meglio, inoltre, consigliare di indossare abiti che siano semplici da togliere o prevedano allacciature comode, per un più semplice accesso al bagno.

Aiuta la persona incontinente a sentirsi sicura e protetta sempre

Esistono prodotti specifici per l’incontinenza, pensati per tutte le esigenze: dalle mutandine assorbenti, agli ausili assorbenti per le perdite di urina. La “tua” persona si potrà sentire protetta e a proprio agio, se insieme a lei proverai a conoscere TENA. Scopri di più.

Elimina gli ostacoli

Soprattutto in caso di incontinenza da urgenza, è importante accertarsi che il percorso che porta in bagno sia libero da ostacoli e facile da percorrere, che il bagno non sia lontano dalle stanze più frequentate, che sia comodo, riscaldato e preveda magari la presenza di maniglie per appoggiarsi. Nonostante tutti questi accorgimenti, potrebbe comunque capitare qualche episodio di incontinenza, quindi è possibile proteggere letti, sedie e poltrone con presidi assorbenti adatti allo scopo.

Articoli simili

Lascia una risposta