Registrati ora oppure inserisci
la tua email e password per
accedere alla tua area riservata

Dedicato a me di TENA
TENA
Home Bellezza Coprire le macchie che “tradiscono” l’età
Richiedi il tuo campione gratuito

Coprire le macchie che “tradiscono” l’età

Bellezza

0 305
Come affrontare le imperfezioni cutanee

Oggi molte donne vivono la stagione del pieno splendore quando superano gli anta. È sufficiente vedere un red carpet per ammirare le dive over 40 in tutta la loro bellezza. Consapevolezza di sé stesse e dei propri gusti, relazioni appassionate e mature, uno stile di vita più equilibrato, meno frenesia e più ascolto dell’altro: sono tutte caratteristiche che connotano una certa fase della vita di una donna e la rendono seduttiva, luminosa come non mai!

Come in tutti i momenti dell’esistenza, ci sono pro e contro; con il passare del tempo anche la pelle è protagonista di numerosi cambiamenti. Sono processi assolutamente naturali e condivisi che non si possono evitare, ma piuttosto minimizzare o ritardare, per far sì che la pelle si mantenga giovane il più a lungo possibile.

Le macchie dell’età

Le macchie sono imperfezioni cutanee di dimensioni e colore variabili, dal bianco al brunito, che si manifestano in alcune zone dell’epidermide più o meno esposte. In genere, quelle più scure e pigmentate si accentuano nelle zone esposte al sole. Con il passare del tempo, la pelle perde infatti umidità, elasticità e spessore, ed è fondamentale per queste ragioni prendersene cura, sia dall’interno che dall’esterno.

Il sole ci restituisce l’importantissima vitamina D, ma è anche tra i maggiori antagonisti della pelle in quanto causa possibile della comparsa di macchie cutanee. Ciò può accadere perlopiù quando l’esposizione è troppo prolungata o non si osservano comportamenti corretti. Dobbiamo quindi proteggerci con un filtro solare specifico per il nostro tipo di pelle anche d’inverno e, in estate, occorre evitare le ore più calde di esposizione, prediligendo la mattina presto o il pomeriggio dopo le 16.

Il make-up può essere di aiuto per mascherare le macchie dell’età: in commercio esistono tanti tipi di correttori colorati per coprire le imperfezioni, dal “pesca”, all’arancione,  al verde per le macchie più difficili. I tutorial sul web, o il consiglio delle consulenti di bellezza nelle più importanti profumerie, ci aiuteranno a scegliere la beauty routine specifica per noi, dove il trucco c’è ma non si vede! Qualunque sia il nostro rituale di bellezza ricordiamo di non andare mai a letto senza esserci struccate: durante la notte, infatti, la nostra pelle si rigenera e ha bisogno di respirare.

Non dimentichiamo le buone abitudini che ci consentono di rivitalizzare la pelle dall’interno: evitare fumo e alcool, idratarsi con acqua, tè e tisane, praticare attività fisica che ossigena la pelle e distende le tensioni.

Articoli simili

Lascia una risposta