TENA

» Psicologia » Equazione d’amore: è davvero solo questione di numeri?

Guarda un video arrow_forward Scopri qui i vantaggi e scopri come funziona!
Home Psicologia Equazione d’amore: è davvero solo questione di numeri?
0 53

Equazione d’amore: è davvero solo questione di numeri?

Una ricerca svela il segreto per trovare l’anima gemella

Una ricerca scientifica evidenzia come un’equazione sia il segreto per trovare l’anima gemella.

Per alcuni ne esiste solo una al mondo, alcuni sono fortunati ad averla trovata in giovane età, altri la stanno ancora cercando: l’anima gemella. Esiste davvero? Come fare a incontrarla? Dobbiamo affidarci al caso oppure può esistere una formula matematica per trovare la nostra dolce metà?

I numeri dell’amore

Bobby Seagull, uno studioso di Cambridge, ha provato a usare la celebre equazione dell’astronomo Frank Drake, impiegata per calcolare quante civiltà esistono nella nostra galassia, applicandola alla ricerca dell’amore della nostra vita. L’esperimento di Seagull servirebbe a restringere il numero dei potenziali partner sulla base di interessi, età e criteri estetici, ma per avere una reale possibilità di incrociare la nostra anima gemella non bastano i numeri, occorre la voglia di mettersi in gioco. È importante aumentare le chance di incontro trascorrendo più tempo possibile nei luoghi che ci fanno stare bene, frequentando online blog e pagine che seguono i nostri interessi, ma anche allargando la nostra solita cerchia di frequentazione.

Ci è riuscito Peter Backus, accademico dell’Università di Warwick, autore nel 2010 di “Why I don’t have a girlfriend”, un articolo scientifico che si proponeva di applicare l’equazione di Drake alla probabilità di fidanzarsi a Londra, stimata da lui in una sola possibilità su 285mila e ora è felicemente fidanzato.

A ciascuno la sua anima gemella

Non serve la matematica per ricordarci che l’anima gemella esiste e possiamo incontrarla a ogni età: è quella che ci fa provare emozioni uniche quando trascorriamo del tempo insieme, a cui ci affidiamo completamente, che ha i nostri stessi valori, che ci fa ridere e sentire protette e con cui, talvolta, litighiamo.

È la persona con cui c’è fiducia e rispetto reciproci, che ci lascia lo spazio per coltivare noi stesse e le nostre passioni, senza soffocarci con la gelosia. Cercare l’anima gemella non significa inseguire la perfezione: ogni relazione vive momenti difficili ma le coppie più affiatate sono quelle in cui il dialogo è vivo e si discute delle cose che non funzionano, senza incamerare rabbia, ma mettendosi in gioco con umiltà e ironia.

Articoli simili