Registrati ora oppure inserisci
la tua email e password per
accedere alla tua area riservata

TENA Dedicato a me di TENA
Home Menopausa La sfida dell’healthy ageing
Richiedi il tuo campione gratuito

La sfida dell’healthy ageing

Menopausa

0 319
Invecchiare e star bene si può!

La Commissione Europea ha individuato nell’invecchiamento attivo e in salute una delle principali sfide comuni a tutti i Paesi Europei. Quest’obiettivo è chiamato healthy ageing e viene promosso per far condurre ai cittadini “over” una vita in salute, attiva e indipendente, sia fisicamente sia emotivamente.

Come spesso accade, si guarda in particolare alle donne, poiché la loro aspettativa di vita è superiore a quella degli uomini. La donna, la vera “custode” della famiglia, moglie, madre e lavoratrice, potrebbe ritrovarsi, infatti, con il passare degli anni, ad avere la necessità di autogestirsi.

Il corpo in salute

Alla base dell’healthy ageing sta l’idea che ogni individuo possa e debba vivere pienamente, secondo le potenzialità del suo fisico e della sua mente, anche nella cosiddetta “età dell’oro”, seguendo alcune regole e favorendo l’adozione di uno stile di vita sano per tutta la durata dell’esistenza, godendo del relax e del meritato riposo in età matura.

Il corpo è il nostro “tempio”, è necessario prendersene cura: praticando attività fisica regolare, che funziona anche da antistress; seguendo una corretta alimentazione; abolendo il fumo e riducendo al minimo il consumo di alcolici; proteggendo la pelle dai raggi solari; utilizzando i farmaci in modo corretto, secondo le indicazioni mediche.

Mente ed emozioni in salute

Per essere in salute durante il fisiologico scorrere del tempo, è necessario anche occuparsi del benessere della mente e delle emozioni, a partire dalla cura della socialità e delle relazioni. L’età matura è il periodo della vita in cui possiamo dedicarci a hobby e passioni che magari non abbiamo avuto modo di coltivare per mancanza di tempo. Possiamo visitare città che non conosciamo, godere della natura facendo gite e passeggiate, curare le relazioni con amici e nipoti condividendo con loro esperienze, ricordi e dispensando consigli. Il nostro benessere deriverà anche dal fatto che in questo modo potremo diventare un punto di riferimento in famiglia e negli ambienti che frequentiamo: essere “over” può significare essere sagge, consapevoli, accoglienti.

Articoli simili

Lascia una risposta