TENA

Dedicato a me > Sesso > Quando lui ha un problema e lei non riesce a comunicare.

Guarda un video arrow_forward Scopri qui i vantaggi e scopri come funziona!
Home Sesso Quando lui ha un problema e lei non riesce a comunicare.
0 340

Quando lui ha un problema e lei non riesce a comunicare.

Come ha colto la scrittrice cilena Isabel Allende: “per le donne il miglior afrodisiaco sono le parole. Il punto G è nelle loro orecchie”. Ma cosa accade se c’è un problema di incomunicabilità



Come ha colto la scrittrice cilena Isabel Allende: “per le donne il miglior afrodisiaco sono le parole. Il punto G è nelle loro orecchie”. Ma cosa accade se c’è un problema di incomunicabilità tra uomo e donna, quando lui resta arroccato su se stesso e lei non riesce a parlargli come vorrebbe perché percepisce un muro davanti a sé?

Davanti alle difficoltà reagiamo con buon senso e fiducia

Dobbiamo metterci nell’ottica che non sempre è semplice aprirsi con il partner, in particolare quando si tratta di affrontare argomenti delicati, legati alla sessualità, per questa ragione non dobbiamo pretendere di essere le uniche interlocutrici per ogni piccolo disagio, ma provare ad accompagnare il nostro Lui verso l’accettazione del problema, che può essere condiviso con un amico, con il medico di fiducia, con uno psicologo. Fidiamoci del nostro lui anche se a volte gli uomini sembrano più inclini ad agire che a parlare: proviamo a fare uno sforzo ribadendo che noi ci siamo, con amore e pazienza, ma che è importante guardare in faccia le difficoltà e affrontarle, perché è quasi sempre possibile trovare dei rimedi. 

Una questione di virilità
Come donne dobbiamo tenere a mente che quando il partner si rinchiude in se stesso, soprattutto dopo unadéfaillance, non lo fa perché non ci ama o desidera più, ma perché si sente ferito nella propria virilità e non vuole mostrarsi debole. Noi dobbiamo impegnarci a mostrare fiducia in lui, facendogli sentire che è capace di risolvere la situazione e che noi siamo sempre dalla sua parte. Non smettiamo di comunicare, ma agiamo con dolcezza e comprensione, lasciando al nostro lui il tempo e lo spazio per confidarsi con noi. 

Articoli simili