Registrati ora oppure inserisci
la tua email e password per
accedere alla tua area riservata

Dedicato a me di TENA
TENA
Home Menopausa 7 cose che possono capitare se ci si astiene a lungo dal...
Richiedi il tuo campione gratuito

7 cose che possono capitare se ci si astiene a lungo dal sesso

Menopausa

0 711
L’importanza del sesso a tutte le età

1) Può crescere lo stress
Il sesso è un ottimo antistress, poiché produce l’aumento delle endorfine e dell’ossitocina. Queste fanno bene all’umore e al sistema immunitario: una frequenza costante di rapporti sessuali può favorire il mantenimento della salute psicofisica dell’individuo.

2) Può favorire la congestione della prostata
Come scrive il professor Massimo De Martino, specializzato in Endocrinologia e Malattie del Ricambio presso l’Università di Roma, l’eiaculazione ha una funzione essenziale nel decongestionare la prostata; recenti studi scientifici dimostrerebbero, poi, come possa ridurre l’incidenza dei tumori prostatici. L’attività sessuale porta un aumento dell’ormone maschile testosterone, che a sua volta stimola il desiderio sessuale nell’uomo, generando così un circolo virtuoso.

3) Meno lubrificazione.
Dal punto di vista femminile più strettamente fisico, l’astinenza può portare a una minor lubrificazione vaginale. La secchezza vaginale è una conseguenza assai comune del climaterio, a causa della scomparsa degli estrogeni. Essa interessa circa il 47% delle donne, già dopo soli tre anni dall’ultimo ciclo: la mancanza di attività sessuale accentua questo piccolo disagio. Per fortuna, a questa esistono tanti rimedi, dalla terapia sostitutiva ormonale, fino a creme e gel vaginali.

4) Diminuzione del desiderio
Fare l’amore porta con sé nuovo desiderio di fare l’amore. L’astinenza, che per un periodo limitato è assolutamente naturale, può trasformarsi in una condizione di stallo che si autoalimenta, e portare così a una diminuzione stabile del desiderio.

5) Influenza negativa sulla salute del cuore
Uno studio, condotto dal National Defence Medical Centre di Taiwan e pubblicato sul Journal of Sexual Medicine, dimostrerebbe che gli uomini che praticano attività sessuale di frequente ottengono conseguenze positive per la salute cardiaca. Con il sesso, si riduce della metà il rischio di ostruzione delle arterie.

6) Peggioramento della salute sessuale
L’attività sessuale sembra essere fondamentale anche per il benessere dell’apparato genitale maschile. L’American Journal of Medicine ha pubblicato una ricerca che dimostrerebbe come gli uomini che hanno rapporti almeno due volte alla settimana, siano più protetti dal rischio di disfunzione erettile, con l’avanzare dell’età.

7) Diminuzione della prontezza di riflessi
Le ricerche recenti delle università di Oxford e Coventry sembrerebbero dimostrare come gli “over” attivi sessualmente, ottengano un punteggio più alto nei test sulla prontezza di linguaggio e sulla percezione visiva.

Articoli simili

Lascia una risposta