TENA

Home Pavimento pelvico Incontinenza Estate e incontinenza: i consigli per lui
0 280

Estate e incontinenza: i consigli per lui

Lascia che l’incontinenza non sia più un tabù

Per molti uomini l’incontinenza è ancora un argomento tabù, soprattutto in estate non è semplice convivere con le perdite urinarie. In questa stagione, infatti, l’innalzamento delle temperature potrebbe far aumentare la sudorazione e il disagio legato ai cattivi odori, insieme alle implicazioni psicologiche connesse all’esigenza di indossare vestiti freschi, chiari, leggeri, che potrebbero tradire piccole perdite. Niente paura! L’incontinenza si può tenere sotto controllo seguendo alcuni semplici consigli.

Una buona idratazione è fondamentale

Per quanto riguarda l’alimentazione, non pensiamo erroneamente di dover bere di meno, infatti l’idratazione è necessaria e aiuta a mantenere in salute la vescica. Beviamo con regolarità acqua, estratti, tisane, ma dobbiamo cercare di ridurre o magari evitare bevande zuccherate o troppo fredde, caffè, tè, bibite gassate o alcol, perché contribuiscono alla reattività della vescica irritandola. Seguiamo una dieta sana ed equilibrataa base dicibi ricchi di fibre in modo da facilitare il transito intestinale, ma anche di pesce fresco, frutta e verdure di stagione che aiutano anche a tenere sotto controllo il peso.

Prenditi cura della tua igiene intima

Una corretta igiene intima è fondamentale, soprattutto in estate e con le alte temperature. Scegliamo quindi saponi neutri e con profumazioni naturali, da acquistare in erboristeria o farmacia. In commercio esistono, inoltre, protezioni assorbenti specificheper gli uomini, molto pratiche e discrete, adattabili a seconda delle nostre esigenze e degli abiti che indossiamo. Richiedi un campione gratuito: nella linea TENA puoi trovare un prodotto adatto alle tue esigenze e provarlo gratuitamente.

Una routine per combattere l’incontinenza

Tenere un diario delle perdite e dei piccoli disagi può essere di grande aiuto al nostro medico per individuare i migliori consigli per il nostro caso specifico. Cerchiamo di abituare il nostro organismo alla regolarità, ad esempio svuotando la vescica a orari prestabiliti o allenando il pavimento pelvico con gli esercizi di Kegel, ovvero semplici e veloci contrazioni del perineo di 5/10 secondi, da ripetere 3-4 volte a settimana.  

Articoli simili